Braccia Delfino

Nuota a delfino utilizzando soltanto le braccia

Nuota a delfino avanzando soltanto con le braccia: le gambe rimarranno ferme (per aiutarti potrai utilizzare un pullbuoy o pullkick). Nuotare a delfino soltanto con le braccia è un po’ più impegnativo in termini di fatica, ma darà grandi risultati! Posiziona il pullbuoy tra le cosce e, se hai difficoltà nell'eseguire la bracciata, aiutati con un leggero colpo di gambe. Concentrati sulla presa e sulla trazione delle mani e delle braccia, che dovrà essere piuttosto vigorosa. Cerca di non irrigidire troppo il corpo, lascia che le tue gambe galleggino naturalmente (una posizione poco naturale potrebbe provocarti crampi ai polpacci).

Allenamenti correlati