Braccia Stile Libero

Nuota a stile libero utilizzando soltanto le braccia

Nuota a stile libero, avanzando soltanto con le braccia: le gambe rimarranno ferme (per aiutarti potrai utilizzare un pullbuoy o pullkick). Fai attenzione a non irrigidire troppo il corpo, lascia che le tue gambe galleggino naturalmente (una posizione poco naturale potrebbe provocarti crampi ai polpacci). Se posizioni il pullbuoy tra le cosce migliorerai il galleggiamento delle gambe e potrai concentrarti sulla posizione della testa. Se lo posizioni tra le ginocchia (immagina di mantenere il tuo busto come all'interno di un rettangolo), lavorerai sull'allineamento del corpo, eliminando l'eccessivo movimento laterale e rendendo la bracciata più simmetrica. Infine, se lo posizionerai tra le caviglie, potrai concentrati sulla zona del “core”.

Allenamenti correlati